Laboratori

2014

14 febbraio dalle 10 alle 15
Tavola rotonda su esperienze di partecipazione e collaborazione.
Presso la Biblioteca delle Oblate, Via dell’Oriolo 26, Firenze
Partecipazione: cohousing, editoria, e-learning, km, multilinguismo e social network
Contributi

 2013

In collaborazione con la Società per le idee presso l’OPS di Lastra a Signa
14, 21, 28 marzo e 4 e 11 aprile 5 giovedì all’insegna delle nuove tecnologie

Ciclo di incontri su nuove tecnologie e Social Media – Marzo / Aprile
Siamo lieti di diffondere un’iniziativa di un’Associazione culturale amica

Organizzato dalla Società per le idee presso l’OPS di Lastra a Signa
14, 21, 28 marzo e 4 e 11 aprile 5 giovedì all’insegna delle nuove tecnologie

Hai mai pensato a cosa sono e come si possono utilizzare al meglio i social network, Facebook, Twitter, YouTube e tutti gli altri figli di Internet?
Questi strumenti creati gli uni a scopo militare (Arpanet, la mamma di Internet) e altri a scopo ludico (Facebook è il frutto di una comunità di studenti universitari statunitensi), per una facile e veloce socializzazione, in realtà sono sempre più fonte inesauribile di informazione, che è necessario imparare a gestire, riconoscere, discernere, utilizzare.
Questo ciclo di incontri, presso il Centro OPS di Ponte a Greve – FIRENZE (FI), sarà un’occasione per ascoltare esperti e reporter indipendenti che ci suggeriranno come usare al meglio le nuove tecnologie e le informazioni di rete.

Se sei interessato iscriviti al ciclo di incontri:
“Come usare Internet e i social network: teorie ed esperienze di reporter indipendenti”
http://www.opscentro.it/index.php?option=com_eventbooking&task=view_calendar&month=3&year=2013&Itemid=177

2012 – Gruppi di studio

 settembre

sabato 29 settembre, ore 10 – 13

  • Riunione del Gruppo di studio sulla fiaba” ,
    presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione e dei Processi Culturali e Formativi”, Università di Firenze Via Laura, 48 – 50121 Firenze (FI)
  • In collaborazione con il Gruppo Websematico,  Personae, l’Associazione “Arte e Psicologia”  e Carlo Catarsi,   Presidente del   Corso di Laurea in Scienze della formazione continua e tecnologie dell’istruzione dell’ateneo fiorentino.
  • Propedeutica all’incontro la lettura delle seguenti fiabe dei fratelli Grimm:
    Il fedele Giovanni, La luna, I musicanti di Brema .

giugno

giovedì 21 giugno dalle ore 16 alle 19

  • Riunione del Gruppo di studio sulla fiaba” ,
    presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione e dei Processi Culturali e Formativi”, Università di Firenze Via Laura, 48 – 50121 Firenze (FI)
  • In collaborazione con il Gruppo Websematico,  Personae  e Carlo Catarsi,   Presidente del   Corso di Laurea in Scienze della formazione continua e tecnologie dell’istruzione dell’ateneo fiorentino.
  • Obbiettivo: stabilire finalità, tempi e metodo di lavoro, temi da approfondire, eventuali attività da proporre all’esterno
    definire un primo tema da affrontare e la data del successivo appuntamento – per fine estate-inizio autunno – in modo da consentire a chi vorrà proporre un proprio originale contributo di prepararsi.
maggio

In collaborazione con il Gruppo Websematico,  Personae  e Carlo Catarsi,   Presidente del   Corso di Laurea in Scienze della formazione continua e tecnologie dell’istruzione dell’ateneo fiorentino.

Venerdi 25 maggio – ore 14.30-18.30; sabato 26 maggio – ore 9-13.
presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione e dei Processi Culturali e Formativi”, Università di Firenze Via Laura, 48 – 50121 Firenze (FI)

venerdi 25 maggio – ore 14.30-18.30 –  stanza SM5, terzo piano

  • Carla Lomi : Introduzione alla fiaba. Relazione “Alla scoperta della fata: un archetipo centrale della fiaba”. Lettura di una fiaba e sua analisi guidata. Proposte di sviluppo da attuarsi in ambito seminariale: obiettivi, finalità, modalità.

sabato 26 maggio – ore 9-13 – stanza: altana ultimo piano

  • Lucia Bertini : Tavola rotonda sulla fiaba. Lettori e creatori di fiabe: due punti di vista. La fiaba di Barbablù e Sciasciapù il blog creato da una bambina scrittrice di fiabe < http://sciasciapu.blogspot.it/ >. Interverrà Anna Dimaggio, curatrice della collana “I diavoletti”, Titivillus Edizioni, che rappresenterà “Il chicco di grano”. Mappa: http://binged.it/IeFeoL

2011 – Gruppi di studio

Gennaio 2011

Quale eroe sei? La fiaba che è dentro di te.
Lucia Bertini

Bruno Bettelheim afferma:Il significato della fiaba è diverso per ciascuna persona, e diverso per la stessa persona in momenti differenti della sua vita. Il bambino trae un significato diverso della stessa fiaba a seconda dei suoi interessi e bisogni del momento. Quando gliene viene data l’occasione, egli ritorna alla stessa storia quando è pronto a elaborare vecchi significati, o a sostituirli con significati nuovi ”.

Introduzione

La fiaba non interessa solo ai bambini. Da un’idea iniziale che prevedeva un ciclo di letture indirizzate a bambini, da tenersi in biblioteca o in contesti analoghi, si è passati alla programmazione di una serie di incontri, indirizzati prevalentemente ad adulti interessati a scoprire qualcosa in più o di diverso sulla fiaba.

Programma

Gli incontri si terranno una volta al mese, a partire da lunedì 17 gennaio alle ore 20:30, con il seguente programma:

  1. Cenerentola, Biancaneve, la Bella Addormentata e le loro sorelle: nomi diversi nel mondo.
    Descrizione e requisiti
    Gli incontri si svolgeranno una volta al mese in una sede che sarà comunicata in seguito. Unico requisito richiesto è la passione per le fiabe.. Il numero dei partecipanti può variare da un minimo di 5 fino ad un massimo di 10. Gli incontri sono gratuiti, ma è necessario iscriversi.
    Metodo
    Teoria e pratica: introduzione alla fiaba e ai suoi contenuti socio-culturali, rassegna della letteratura, lettura di fiabe popolari alla luce di diverse chiavi interpretative, libera associazione di idee e sintesi finale di quanto emerso.
    Finalità
    I partecipanti avranno acquisito un metodo per leggere le fiabe e si saranno divertiti a scoprirne le diverse chiavi di lettura: etnologica, mitologica, psicoanalitica e storico-ideologica.
    Inizio degli incontri: gennaio 2011

Per informazioni più dettagliate contattare Lucia al cellulare 339 5817332 o scrivere a lucia.bertini @ gmail.com

 Ricordiamo a quanti desiderano restare in contatto ed essere avvisati che è possibile iscriversi alla mailing list scrivendo a: cantierenews@googlegroups.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...